Chi siamo

Azienda ultracentenaria (fondata nel 1896) da sempre costruisce apparecchi a pressione per il settore industriale, soggetti al collaudo di Enti Terzi, con particolare attenzione per i piccoli generatori di vapore
La Calunghi Giovanni Srl è un costruttore incluso nell’elenco ufficiale dei costruttori dell’Ispesl, ha inoltre sottoscritto un contratto di sorveglianza con il TUV Süddeutschland per i moduli A, A1, B, B1, C, C1, F e G della Direttiva Europea 97/23/CE (PED). E’ in grado di gestire al suo interno, tutte le procedure: dalla presentazione del progetto al collaudo finale.

Il panorama di costruzione prevede: Generatori elettrici di vapore, dissociatori, reattori, autoclavi, serbatoi sotto pressione e sottovuoto in genere, etc., costruiti in accordo alle norme VSR, VSG, TRD 801 e 802, EN 13445 Le prescrizioni della Direttiva 97/23/CE (PED) sono state implementate in azienda sin dall’Aprile del 2000, ben due anni prima del recepimento della Direttiva nell’ordinamento giuridico italiano. I procedimenti di saldatura ed i saldatori sono certificati in accordo alle EN 288, EN 287 EN 1418 Per la saldatura ad arco si utilizzano i procedimenti manuale ad elettrodo rivestito, dal cellulosico al basico, sistemi semiautomatici MIG/MAG, TIG e ad Arco Sommerso. I materiali generalmente impiegati ricadono nel gruppo degli acciai per costruzioni a pressione EN 10028/2 e la serie degli acciai inossidabili AISI 304 e 316.